Rita Portera - Suonodonne Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rita Portera

Soci & Gallery



Rita Portera (1960) ha compiuto gli studi musicali e umanistici nella città di Torino in cui ha studiato con Gilberto Bosco conseguendo il diploma di Composizione nel 1993 e il diploma del Biennio Specialistico di II Livello nel 2007, con la tesi Memoria e invenzione musicale presso il Conservatorio G. Verdi, Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale.

Si è inoltre laureata in Storia della Musica con Giorgio Pestelli alla Facoltà di Lettere dell’Università, discutendo la tesi I Concerti di Casa Villa a Savigliano (1884-1892).

Si è perfezionata ai corsi dell’Accademia Chigiana di Siena, della Scuola Civica di Milano e dell’Accademia Filarmonica di Bologna, e con Azio Corghi, Ada Gentile, Salvatore Sciarrino, Ivan Fedele e György Ligeti.

Le sue composizioni sono state eseguite in concerti, rassegne e festivals in Italia e all’estero, tra cui il Festival Internazionale di Nuova Consonanza (Conservatorio di S. Cecilia) e la Rassegna Donne in Musica-Paradosso dell’amore (Roma); il Centre Culturel Français, Rive-Gauche, Unione Culturale F. Antonicelli e Conservatorio G. Verdi (Torino); Rosetum (Milano); Scuola di Alto Perfezionamento Musicale (Saluzzo), Festival Internazionale Antidogma Musica; Stagioni Camerata Strumentale A. Casella, Suonodonne, Associazione C. e A. Ferrua, Régi Zeneakadémia di Budapest, Teatro Colòn di Buenos Aires. Sono inoltre state diffuse presso emittenti private radiofoniche e televisive. Alcune sue composizioni sono aperte alla didattica per l’infanzia.

Col quintetto vocale DolciAure Consort è interprete di autori contemporanei prevalentemente in prima esecuzione assoluta.

Conduce ricerche storiche su fonti d’archivio per l’Istituto per i Beni Musicali in Piemonte e tiene presentazioni e relazioni in campo musicale, come Teresa Milanollo a Savigliano nel 1888 in occasione delle celebrazioni cittadine del 2004 e Ritratto di Teresa Milanollo al I Convegno di Studi “In-audita Musica” presso il Conservatorio G. Cantelli di Novara nel 2008.

In campo editoriale ha collaborato alla redazione del volume: Bruno Bettinelli, La composizione musicale, Milano, Rugginenti, 1996.

E’ autrice del saggio Pietro Gallinotti a Savigliano, in MARIO DELL’ARA – MARIO GRIMALDI, Rosa sonora. Pietro Gallinotti liutaio di Solero, Savigliano, Civico Istituto Musicale G. B. Fergusio, Grafica e Stampa L’Artistica Savigliano, 2006; e del volume: Toscanini a Savigliano – Il giovane Aturo Toscanini ai concerti di Casa Villa, Savigliano, Ed. Civico Istituto Musicale G.B.Fergusio, Grafica e Stampa L’Artistica Savigliano, 2007.

Ha insegnato Armonia complementare e Armonia e contrappunto nei Conservatori di Cuneo e di Torino, ha tenuto “Corsi di aggiornamento e formazione per Insegnanti” sulle discipline musicali ed è attualmente docente presso il Civico Istituto Musicale G. B. Fergusio di Savigliano (CN).



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu