Leopoldo Saracino - Suonodonne Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Leopoldo Saracino

Soci & Gallery



Saracino Leopoldo è nato a Milano nel 1965. Ha compiuto i suoi studi musicali sotto la guida di Ruggero Chiesa al Conservatorio G.Verdi di Milano dove si è diplomato con il massimo dei voti. Successivamente si è perfezionato seguendo per alcuni anni i Wiener Meisterkurse con David Russell e varie masterclass tenute da Oscar Ghiglia, Leo Brouwer e David Tanenbaum.

La sua attività concertistica, iniziata all’età di 14 anni, lo ha portato ad esibirsi in Italia, Svizzera, Finlandia, Norvegia, Danimarca, Estonia, Lituania, Grecia, Canada e Germania.

Ha collaborato con il Quartetto Borciani, con il Divertimento Ensemble e con l’Orchestra del Teatro alla Scala. Ha suonato il concerto per chitarra e orchestra di Bruno Bettinelli sotto la direzione di Daniele Gatti.

La costante ricerca delle prassi esecutive sugli strumenti storici lo porta ad alternare nei suoi concerti brani presentati attraverso strumento moderno ad esecuzioni di opere dei secoli XVII e XVIII su una chitarra a cinque cori (copia Stradivari) e su una Panormo del 1820 ca.

La sua passione per la musica da camera lo ha condotto alla realizzazione di registrazioni discografiche comprendenti alcuni importanti lavori del repertorio dello stile classico. Fra questi sono da ricordare l’integrale delle opere per chitarra e fortepiano di Ferdinando Carulli (in 8 CD) e le opere cameristiche di Filippo Gragnani e Anton Diabelli.

É membro del trio chitarristico “ChitarraTrio”, da più di dieci anni attivo sulle scene internazionali, con il quale ha pubblicato il CD “Music for 18” Strings”.

Come solista ha effettuato la prima registrazione integrale dei 36 Capricci di Luigi Rinaldo Legnani.

Nutre un particolare interesse per la nuova musica e collabora stabilmente con il Dedalo Ensemble. Ha inoltre partecipato alla registrazione di un cd comprendente opere di giovani compositori messicani con il Sones Contemporaneos Ensemble e alla realizzazione del Cd Albany Records contenente opere scelte del Compositore lituano Jonas Tamulionis.

Recentemente ha collaborato con l’Mdi Ensemble alla registrazione di un Cd monografico dedicato a Stefano Gervasoni.

È titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Bolzano ed è regolarmente invitato a tenere Masterclass in Italia e in Germania.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu